Tag

, , , , ,

Attenda il serpe sotto

la gra­mi­gna

e la scrittura

sia di parole, lente e rapide, affilate

a col­pire, quiete ad attendere,

insonni –

a con­ci­liare con metafore

le parole e le pietre.

Com­poni! (niente idee

se non nelle cose) Inventa!

Sas­si­fraga è il mio fiore, che spacca

le rocce.

.

WILLIAM CARLOS WILLIAMS, Poesie – Einaudi

 

Annunci