Tag

…pareva tutto incantarsi…

Un imprevisto è la sola speranza

Se mi chiedessero,
direi che porto nel cuore pensieri
col sapore del mare
e del lameggiare delle foglie d’ulivo,
serbo ricordi dall’aroma salmastro
con gambe leste di bimbo
che si ferma sulla riva
in cerca di tesori.
Pensieri dolci
come stille di resina profumata
che accarezzano il mio animo rugoso.
Lunghe distese cremisi
si intrecciano nell’erba,
i papaveri,
oscillano il capo,
sfogliandosi alla brezza immutabile
della mia memoria,
in cui hanno gettato radici profonde.
Ripercorro cieli lontani
della fragilità del vetro,
dove si perde il mio peso specifico.
Raggi di luce baluginano tra i rami
di tanto tempo fa,
quando tra i capelli si posava lieve
un piumino,
carezza inaspettata,
la tenerezza inusuale del pioppo,
nel tempo in cui
tutto sembrava incantato.

View original post

Annunci